Ancora peperoncino: la gelatina

dicembre 3, 2008

img_4229Ancora qualche peperoncino in giro per casa. Dopo gli impieghi “classici” ho provato a lanciarmi in qualcosa più di tendenza. Questa ricetta non è mia perchè l’ ho letta giorni fa di sfuggita in qualche forum, naturalmente l’ ho persa di vista quindi adesso scrivo la ricetta di qualcun altro come più o meno la ricordo e come l’ ho fatta ieri. E’ piaciuta!

Ingredienti:

Peperoncini freschi piccanti gr 100

Mele ( ho usato delle golden caserecce bruttine) kg 1,5

Aceto di mele gr 300

Zucchero kg 1,5

Procedimento: Lavare le mele, tagliarle a pezzetti senza togliere la buccia e il torsolo, metterle in una casseruola, aggiungere i peperoncini tagliati a pezzetti dopo aver tolto il picciolo, 1,7 litri d’ acqua e l’ aceto di mele. Portare a ebollizione e lasciar bollire una mezz’ ora.  Mettere tutto il composto ottenuto in un telo di cotone appeso sopra un contenitore e lasciare colare tutta la notte, quindi strizzare bene le mele rimaste per ottenere tutto il succo. Se ne otterranno circa due litri. Rimettere nella pentola e aggiungere lo zucchero, fare bollire a lungo dolcemente, mescolando ogni tanto. Più il telo usato da filtro è spesso più il succo risulterà limpido. Il liquido da trasparente prenderà un colore arancio-giallino mano a mano che si addenserà. Provare la densità desiderata facendo cadere una goccia di gelatina su un piatto freddo. Non esagerare a farla restringere perchè raffreddandosi  si rapprende parecchio.  Appena pronta versarla calda in vasetti sterilizzati, chiudere e capovolgere alcuni minuti.

Perfetta sul formaggio stagionato e sui salumi dolci.