Ricotta fresca di suocera d’ oro!

Ricotta

Questa non è una ricetta ma un omaggio a quella santa donna di mia suocera, che oggi pomeriggio con il latte delle caprette appena munto ha fatto una forma di formaggio e poi questa ricottina, arrivata tiepida e gocciolante giusto per l’ ora della merenda.

Al più presto scriverò dettagliatamente della caseificazione casalinga.

Annunci

2 Responses to Ricotta fresca di suocera d’ oro!

  1. sergiott ha detto:

    Carissima Alessandra:sono incantato da queste tue prime ricette, nelle quali traspare l’amore per la cucina, l’amore per la tua terra e per i suoi prodotti.
    Spero che tu, continui su questa strada, ad essere portavoce di una cucina tradizionale tipica.
    Aspetto con ansia e viva curiosità i dettagli sulla caseificazione casalinga.

    Il pesto… assolutamente mortaio e pestello, per ripulirlo dal pesto mettici una bella manciata di sale grosso, pesta qualche minuto. Avrai il mortaio pulitissimo e un sale al pesto ideale per condire le insalate.

    un caloroso abbraccio di benvenuto.

  2. aleaq ha detto:

    Ciao Sergio, il tuo è il primo commento sul mio blog, ne sono felicissima! Ti ringrazio dei complimenti e soprattutto del prezioso consiglio, pensa che ho finora lavato il pesto dal mortaio con..la spugna e il sapone dei piatti! Come ho pututo!!!!
    A presto rileggerci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: